Becoming an icon

I multipli d’artista stanno riscuotendo in tempi recenti, sul mercato globale, un successo che non è dovuto semplicemente a esigenze economiche, e all’impossibilità, per il vastopubblico, di spendere cifre milionarie per un pezzo unico. C’è una ragione più sottile, che va cercata nella capacità del multiplo di trasformare un’ immagine in icona proprio in ragione della sua riproducibilità. Senza la riproduzione serigrafica i ritratti  di Andy Warhol non sarebbero mai diventati iconici al punto che decine di applicazioni danno ormai la possibilità di trasformare una qualsiasi nostra foto su cellulare in un’immagine pop. Lo stesso possiamo dire per il Blue Klein, un colore diventato bandiera delle avanguardie, che si è diffuso in modo così esteso grazie ai multipli di Yves Klein, e non certo attraverso i pochi pezzi unici prodotti da un’artista morto a 34 anni.

Tag: